La formazione è una delle armi principali per competere nel settore Ict. E’ una affermazione ripetuta praticamente in ogni occasione. Le certificazioni Microsoft rappresentano un prezioso contributo che va ad arricchire il curriculum, testimoniando una competenza specifica su quella tematica.

Tipi di Certificazioni Microsoft

Attualmente esistono tre tipologie di certificazioni Microsoft: MTA, MCSA e MCSE.Microsoft Technology Associate è una certificazione principiante destinata alle persone che vogliono conoscere i concetti tecnologici fondamentali. La certificazione MTA affronta un ampio spettro di concetti tecnici di base, convalidando conoscenze tecniche di base e migliorando la tua credibilità tecnica.

Microsoft MCSA, MCSE

La MCSA (Microsoft Certified Solutions Associate) è destinata a persone che cercano il loro primo lavoro nell’ambiente della Tecnologia dell’Informazione. Questa è un prerequisito per altre certificazioni Microsoft più avanzate. La certificazione più avanzata è quella Microsoft Certified Solutions Expert, ovvero una certificazione destinata ai professionisti IT che desiderano dimostrare la loro capacità di sviluppare soluzioni innovative con più tecnologie, sia in ufficio che nel cloud.

Ma come è possibile ottenere una certificazione della multinazionale del cloud e del software? Qui entrano in gioco i cosiddetti Microsoft Learning Partner, vale a dire società di formazione che rispondono alle qualifiche Microsoft per la formazione di sviluppatori e professionisti IT nell’ambito delle relative tecnologie.

Per poter sostenere l’esame non è obbligatoria la partecipazione ad un corso di formazione MOC Microsoft, sebbene altamente consigliato.

Come ci si iscrive?

Basta trovare il TESTING CENTER VUE più vicino, iscriversi e con un costo di circa 150€ è possibile l’esame prescelto. Si tratta di domande suddivise per macro-argomenti, sia a risposta “secca”, che a risposta multipla. In alcuni casi una qualche simulazione con ambienti virtuali che riproducono un qualche scenario, anche se al massimo di queste interazioni se ne trovano al massimo un paio per esame. L’esame solitamente prevede il superamento della soglia del 70% delle risposte esatte.

VeronaInformatica offre consulenza per gli exam-prep.

Si tratta di sessioni formative focalizzate al trasferire le competenze al fine del superamento dell’esame, tramite dei simulatori che riproducono degli esempi di domande che è poi possibile trovare nell’esame vero e proprio.