Con un annuncio un po’ a sorpresa (ma non troppo…), il team dei Product Manager di Lync ha annunciato il cambiamento di nome del prodotto, che dalla prossima release diventerà Skype for Business. Qualche sentore si era già notato nel momento in cui, all’atto dell’acquisizione, l’intera divisione di Lync era stata spostata sotto il gruppo Skype e non sotto quello di Office.Qundi dall’anno prossimo ci sarà un nuovo applicativo server ed un nuovo client, molto simile come grafica ed impostazione all’attuale Skype, come da screenshot in anteprima:

skype-for-business

In ottica di installazione On-premise, sarà prevista la possibilità di aggiornare il client da Lync 2013, verso il nuovo Skype For Business.

Lato Office 365, l’upgrade come per tutti i servizi erogati in modalità SaaS, gli utilizzatori della suite cloud di Microsoft, si ritroveranno automaticamente l’erogazione del nuovo software.