E’ possibile replicare la configurazione così come accade in ambiente VMware laddove è possibile installare il VC in una Virtual Machine mantenendo una soluzione supportata, replicandola Microsoft SCVMM (System Center Virtual Machine Manager) ? SCVMM è un prodotto Microsoft giunto alla versione 2008 R2 che mi consente la gestione avanzata di hosts Hyper-V.La risposta alla fattibilità di configurare SCVMM come virtual machine è positiva e come spiega questo articolo è pienamente supportata da Microsoft. Sarà quindi possibile “risparmiare” sulle risorse hardware fisiche ed implementare il server SCVMM come Virtual Machine che gira magari per questioni di HA su un Failover Cluster Hyper-V.

Ecco il link all’articolo che spiega i “pro” e “contro” della soluzione.

http://blogs.technet.com/b/mbriggs/archive/2009/05/22/should-vmm-live-inside-a-vm-or-on-a-physical-server.aspx