Capita sempre più spesso, anche personalmente, di analizzare eventuali aspetti e progressi di una determinata attività rendendosi conto di quanto magari siano state le distrazioni o l’esecuzione di altre attività non importanti e non legate agli obbiettivi preposti.E’ importante avere e porsi dei precisi obbiettivi: uno dei maggiori problemi di oggi, la mancanza costante di tempo anche causate dalle innumerevoli distrazioni che il sistema continuamente ci propone. Alcuni aspetti possono però aiutarci nel cercare di ottimizzare i tempi, facendoci risparmiare del tempo prezioso:

Lettura delle e-mail :

Leggi le email solo due volte al giorno, meglio se all’inizio e alla fine della giornata lavorativa. Evitate di controllare di continuo la posta, non vi serve.

Email, IM e altre notifiche :

  • Elimina le notifiche nella barra strumenti all’arrivo di una nuova mail, così come le notifiche sonore
  • Spegni il supporto push delle mail dallo smartphone/Iphone
  • Sui tool di IM (tipo Skype) metti come stato “Assente” o “Non distrubare”
  • Elimina le notifiche di Facebook, Twitter e Linkedin

Crea regole per la posta:

Crea delle regole che ti permattano di organizzare il più possibile magari dentro cartelle quelli che sono i messaggi più importanti e ai quali fai maggiormente accesso. Assicurati di annullare l’iscrizione alle newsletters, per la quali non nutri un forte interesse.

Lettura di Twitter, Facebook e News :

Cerca di limitare al massimo l’attività verso questi social network dedicando al massimo 30 min, meglio se dopo le attività di lettura delle mail ad inizio mattina e a fine giornata

Sottoscrivi i  Feeds RSS :

Per guadagnare tempo iscriviti ai feed RSS che ritieni più interessanti, evitando morbose curiosità legate ai banner o altri elementi che ci distraggono dagli obbiettivi di ricerca iniziali. Consigliato anche l’uso di Google Reader, comodo aggregatore di feed.

Avete altri suggerimenti da segnalare ?