VMware vSphere HA: Internal AAM Error

Home » VMware vSphere HA: Internal AAM Error

VMware vSphere HA: Internal AAM Error

Se durante la configurazione in HA di nodi Vsphere ricevete il seguente errore HA agent has an error : cmd addnode failed for secondary node: Internal AAM Error – agent could not start. : Unknown HA error” molto probabilmente la causa del problema è da ricercarsi in problemi di risoluzione dei nomi DNS. Comunque procedendo con ordine, la prima cosa più rapida da provare è collegarsi col vSphere client al clusterVMware, cliccare col tasto destro sulla macchina host che non ne vuole sapere di abilitare l’HA e cliccare sul “Reconfigure for VMware HA“.

    Se anche questa operazione non consente di abilitare l’HA, restituendo sempre lo stesso errore, è verosimile che l’errore sia proprio dovuto ad una configurazione errata del DNS sia lato singolo host ESX, sia per il server Vcenter. Bisognerà quindi andare a verificare che nella zona DNS del dominio Active Directory ci siano i nomi server con gli IP corretti, anche per quanto riguarda i record PTR utilizzati per la risoluzione inversa.
    Dopodichè assicurati anche che nel file /etc/hosts dei vari hosts ci siano i parametri corretti: la best practices sarebbe quella di non editare tali file e di lasciarli vuoti!
    Fatto questo riesegui la configurazione di VMware HA sul/sugli host che non andavano e dovrebbe tornare tutto a posto.

    Come riferimento qui trovate la Kb ufficiale di VMware per il troubleshooting del problema.

    By |2011-01-10T14:35:35+00:00Gennaio 10th, 2011|Sistemistica Microsoft|Commenti disabilitati su VMware vSphere HA: Internal AAM Error